Stiamo in silenzio, prima dell’ascolto della Parola, perché i nostri pensieri sono già rivolti alla Parola, ci mettiamo in silenzio come il bambino, quando entra nella stanza del padre.

Stiamo in silenzio dopo aver ascoltato la Parola, perché la Parola ci parla ancora, vive e si sta insediando in noi.

Stiamo in silenzio di primo mattino, perché è Dio che deve avere la prima Parola.

Stiamo in silenzio prima di addormentarci. Perché anche l’ultima Parola spetta a Dio.

Stiamo in silenzio solo per amore della Parola, non dunque perché la disprezziamo, ma perché vogliamo rendere ad essa il giusto onore ed accoglierla.

(Dietrich Bonhoeffer, La vita comune, Queriniana

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...