«Cari amici, certamente è necessario dare il pane a chi ha fame; è un atto di giustizia. Ma c’è anche una fame più profonda, la fame di una felicità che solo Dio può saziare. Fame di dignità. Non c’è né vera promozione del bene comune, né vero sviluppo dell’uomo, quando si ignorano i pilastri fondamentali che reggono una Nazione, i suoi beni immateriali: la vita, che è dono di Dio, valore da tutelare e promuovere sempre; la famiglia, fondamento della convivenza e rimedio contro lo sfaldamento sociale; l’educazione integrale, che non si riduce ad una semplice trasmissione di informazioni con lo scopo di produrre profitto; la salute, che deve cercare il benessere integrale della persona, anche della dimensione spirituale, essenziale per l’equilibrio umano e per una sana convivenza; la sicurezza, nella convinzione che la violenza può essere vinta solo a partire dal cambiamento del cuore umano».

Papa Francesco agli abitanti della favela di Varginha, 25 luglio 2013

Ci sono “due” papi: uno è quello, sdolcinato, ormai stereotipato, che i media costruiscono a loro uso e consumo, il “papa così povero”, il “papa così umile”… e poi c’è il papa “vero”, quello che si scopre andando a leggere le sue parole autentiche, e non solo la sintesi che ne danno i titoli dei giornali o i lanci dei tg. Dai suoi discorsi emerge una figura forte, con le idee chiare e un progetto da realizzare ben delineato nella mente e nel cuore.

La distorsione dell’immagine del papa data dai media non è certo una novità: è esattamente quello che accadeva a Benedetto XVI, con altre declinazioni ben più malevole nei suoi confronti. Vedi al capitolo “Ratisbona”: dove Benedetto ha tracciato la strada per salvare (almeno i frutti migliori del)la civiltà occidentale, ma nessuno l’ha voluto ascoltare.

«Dagli amici mi guardi Iddio, che dai nemici mi guardo io».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...