Non ho votato per il Movimento 5 Stelle, lo dico subito a scanso di equivoci. Non mi convince lo stile oratorio (chiamiamolo così) di Grillo, e soprattutto il suo programma elettorale, pieno di buoni propositi ma che mi pare piuttosto lontano dalla realtà.
E tuttavia sto pensando che, sì, alle prossime elezioni voterò per i Grillini. Perché in questi primi giorni, mi sono accorto che solo loro rappresentano davvero qualcosa di nuovo nel desolato panorama della politica italiana. Gli altri, destra o sinistra o centro, adesso che sono stati collocati a fianco a fianco ai Grillini, appaiono in tutta
la loro mummificata apparenza. Fassina, Lupi, Capezzone, Berlusconi, Bindi, Bersani… parlano un linguaggio lunare, non conoscono la realtà della vita quotidiana della gente. Questi invece arrivano esattamente da quella realtà, la conoscono bene, e poi parlano in maniera “evangelica”: il loro “si'” significa “si'”, il “no”, “no”. Senza doppiezze e senza secondi fini.
I Cinque Stelle saranno ingenui, ma hanno riportato in Italia il desiderio e la volontà di riappropriarsi della politica, di ritormare a occupare i palazzi del potere, e di provare a gestirli in modo diverso.
Gli altri, specialmente i Democratici, mi sembrano intrappolati dentro il loro personaggio, mi ricordano i capponi di Renzo… Dall’altra parte sono troppo occupati, ancora una volta, a salvare Berlusconi per pensare ai problemi del Paese.
Una volta che si entra dentro questa prospettiva, si comprende benissimo qual è la strategia di Grillo, e ci si rende conto che, tra tutte le strade possibili, quella meno devastante, meno precipite verso il disfacimento nazionale, al contrario di quel cbe strombazzano opinionisti e politici di professione, è forse solo quella di Grillo: ricompattare il Paese intorno a dei valori veri, sgombrare il campo da
interessi privati e aziendali, smagrire la politica e tornare a occuparsi dei problemi della gente: questi sono quelli veri, non le alchimie politiche e la distribuzione delle poltrone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...