I giorni perduti

Qualche giorno dopo aver preso possesso della sontuosa villa, Ernst Kazirra, rincasando, avvistò da lontano un uomo che con una cassa sulle spalle usciva da una porticina secondaria del muro di cinta, e caricava la cassa su di un camion. Non fece in tempo a raggiungerlo prima che fosse partito. Allora lo inseguì in auto. […]

Vota:

La domenica della gioia

Accendo la televisione e vedo visi sorridenti, famigliole felici, tutti con un bel sorriso stampato sulla faccia… peccato che sia tutta una finzione, un modo per invogliare me e milioni di altri consumatori ad acquistare un prodotto piuttosto che l’altro… Qual è la vera gioia? Oppure vedo un calciatore (per altro profumatamente pagato) che dopo […]

Vota:

Chi brucia i libri, brucia l’umanità

Link all’inchiesta del “Corriere della Sera” Eppure noi sappiamo: ricordiamo i le fiamme che divoravano i libri nelle piazze della Germania nazista, ricordiamo il rogo della Biblioteca di Sarajevo… I libri sono la storia, la cultura, l’identità non di un popolo solo, ma dell’umanità intera. Se quelli bruciano i libri, e noi guardiamo dall’altra parte, […]

Vota:

Il limbo dell’arte e della bellezza dove regna il re nudo

Nella chiesa dei gesuiti a Vienna è stata collocata appesa al soffitto della navata questa “installazione artistica”: un’enorme pietra, in realtà di materiali sintetici, comunque del peso di 700 kg e di più che ragguardevoli dimensioni. Il titolo è “To be in limbo” e (stando al “Corriere della Sera”) dovrebbe rappresentare gli “aspetti minacciosi della […]

Vota: